Premessa

Come è ben noto le soluzioni RTLS permettono di realizzare in tempo reale la localizzazione di una risorsa, persona o bene materiale, all’interno dell’area di un magazzino, il reparto in cui si trova il prodotto, conoscere l'ultimo check point per cui è transitato un pallet, uno strumento, un DPI, un manutentore, ecc..

Una ulteriore evoluzione si è avuta con l’integrazione della tecnologia IoT, ossia una rete di device fisici composti da sensori e tecnologie di connettività. Sicché alla capacità delle soluzioni RTLS di rilevare la posizione di un oggetto, si è aggiunta la possibilità di abbinare altri dati: temperature, velocità, direzione, luminosità, umidità, dati biomedici vari.

Obiettivo del progetto

Assecondando la nostra attitudine allo sviluppo di sistemi RTLS, abbiamo iniziato circa 10 mesi fa a lavorare ad un device IoT multipurpose e di dimensioni ridotte, soprattutto a basso consumo energetico.

È nato così il primo prototipo UiOT nel nostro laboratorio.
 

Caratteristiche del device

Un concentrato di tecnologia indossabile e trasversale rispetto all’ambito di utilizzo.
Il dispositivo può essere utilizzato per creare un IoT network in varie applicazioni:
  • monitoraggio dello stato di salute dei pazienti
  • monitoraggio di soggetti sensibili: bambini e anziani
  • monitoraggio dei beni all'interno degli edifici - sistemi antifurto
  • monitoraggio dei parametri ambientali per la gestione ottimizzata delle risorse energetiche e idriche
  • monitoraggio della catena logistica agroalimentare
  • gestione dei rifiuti