azienda referenze software applicazioni elettronica omologazioni assistenza contattaci mail utenti  
 
 
     
le nostre certificazioni
 
Nel 2011 Uniplan Software è stata inserita nell’Albo dei Laboratori del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica, a giusto riconoscimento dell’attività di ricerca e sviluppo realizziamo sistematicamente, investendo in risorse umane ed economiche.
Dal dicembre 2011 UniPlan ha ricevuto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti la certificazione di idoneità alla produzione in serie.
Uniplan Software è Registrar accreditato per il NIC per la registrazione sincrona dei domini.
Dal 2001 operiamo secondo un sistema di gestione della qualità conforme alla norma ISO 9001:2000 e successiva (ISO 9001:2008) per il seguente campo di applicazione:
Progettazione e sviluppo di hardware e software di supporto ai processi del cliente.
 
 
chi siamo    
 
 
Uniplan Software è un Laboratorio di elettronica e di informatica che da circa 20 anni svolge la propria attività sul territorio nazionale. Lo staff dell’azienda è attualmente composto da 13 collaboratori, tra cui laureati e/o PhD in ingegneria elettronica ed informatica.

Dalla progettazione all’implementazione, passando per lo scambio sinergico con clienti e fornitori, l’azienda offre la propria competenza ad utilizzatori finali, proponendosi anche come partner di software house e società OEM. Il grado di integrazione e la versatilità dei prodotti è il risultato di anni di esperienza nella realizzazione di prodotti on demand, che hanno permesso un’ampia conoscenza del mercato e dei bisogni degli utenti.

Dal 2002 Uniplan Software appartiene all’
Albo dei Laboratori istituito dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica. L’appartenenza a tale Albo riconosce l’impegno da sempre profuso dall’azienda in attività di ricerca e innovazione a favore di PMI e di Enti Pubblici.

Dal 1995 la Uniplan Software Srl è
MANTAINER accreditato presso il Registro del ccTLD.it.

Dal 2011 la Uniplan Software Srl è
REGISTRAR accreditato presso il Registro del ccTLD.it.
Uniplan Software Srl è
AS (Autonomous System), è cioè proprietaria di classi di IP, acquistate da oltre dieci anni presso il RIPE, e che può gestire autonomamente.

Uniplan Software Srl ha attualmente due canali a fibra ottica gestendo su essi con due carrier differenti il protocollo BGP4, il che consente un’affidabilità del canale Internet superiore al 99,9 %.
La Uniplan Software Srl ha attualmente una server farm gestita da un sistema di virtualizzazione basato su tecnologia
XEN per offrire una elevata garanzia di funzionamento.

Da circa due anni la società si è dotata di moderni sistemi di
cloud computing in grado di garantire affidabilità e versatilità nella gestione e nel mantenimento dei siti web. Grazie al sistema proprietario denominato Virtu (www.uvirt.it) la UniPlan Software riesce a garantire una perfetta duplicazione dei propri apparati ottenendo un’affidabilità dei propri sistemi al 99.9%.

La nostra sala sistemi è dotata di un doppio UPS di potenza collegato ad un gruppo elettrogeno in modo da garantire la continuità del servizio anche in caso di blackout prolungato.
 
 
1.1. Competenze software

Utilizzando i più avanzati linguaggi di programmazione e le tecniche della ricerca operativa, selezionando sempre le tecnologie più recenti, la Uniplan Software realizza prodotti funzionali e di semplice applicazione. Le competenze dello staff sono relative a:

Linguaggi di programmazione

« C, C++, C#
« Object Pascal
« Assembler
« JAVA
« VB, VB.NET
« ASP, ASPX
« PHP
« Java script
« Basic4android

Sistemi di sviluppo

« Embarcadero (ex Borland)
« “.Net”

Data Base

« SQL Server
« Interbase
« Informix
« PostgreSQL
« SQlite

Sistemi Operativi

« Windows
« Linux
« Android

Ricerca Operativa

« Problemi di cutting e packing bidimensionale

Applicazioni di Matematica Avanzata


1.2. Competenze hardware e firmware

Uniplan Software Srl è specializzata nella progettazione Hardware e Firmware di sistemi in ambito automotive e di distribuzione.

La progettazione Hardware è realizzata mediante l’utilizzo di CAD professionali (Mentor Graphics, Cadence) per la progettazione elettronica (digitale e analogica) ed include:

• la realizzazione dello schema elettrico;
• la simulazione delle sezioni analogiche;
• la ricerca dei componenti ed il loro corretto dimensionamento (elettrico e termico);
• l’individuazione dei connettori per le interfacce;
• lo studio delle geometrie e la ricerca degli involucri (plastici o metallici);

• la realizzazione dei PCB (esperienza anche per sistemi RF – GSM, Bluetooth, WI-FI):
o sbroglio;
o panelling;
o creazione dei GERBERs;
o compilazione delle eventuali Technical Query da parte del costruttore.

• la fase di assemblaggio e testing:
o generazione dei file di placing;
o compilazione delle eventuali Technical Query da parte dell’azienda che for-nisce il sevizio di assemblaggio;
o pianificazione dei test post assemblaggio (controllo cromatico delle saldature, x-ray) a carico dell’assemblatore;
o realizzazione dell’ambiente di test in azienda;
o progettazione del Firmware per il testing di tutti i dispositivi (e/o sezioni analogiche) presenti sulla scheda.

Nel campo Firmware si ha esperienza con diversi tipi di Microcontrollore (ATMEL, TEXAS INSTRUMENT, PIC).

I tool di sviluppo firmware utilizzati sono:

• MPLAB IDE;
• IAR Embedded Workbench for AVR, ARM, 8051.


1.3. Competenze in System Automation

La Uniplan Software srl è esperta anche nel controllo e l’automazione di sistemi.

Le competenze in questo campo si articolano in:

• lo studio di fattibilità;
• la definizione delle specifiche del progetto;
• la collaborazione alla progettazione meccanica della macchina;
• progettazione di software, hardware e firmware per l'automazione della macchina:
o progettazione HW delle schede (PCB) necessarie per l’interfacciamento con i sensori (rilevatore di fiamma, rilevatore di cromaticità, finecorsa), gli attuatori (motori brushless DC, motori passo-passo, attuatori lineari) e i dispositivi, (sonar, lettore codici a barre, bilancia, ZigBee) previsti;
o progettazione del FW per la gestione embedded della macchina. L’HW utilizzato è basato su scheda a multi-processore (ATMEGA2561, CC2540, AT90CAN128), quest’ultima, progettata e realizzata precedentemente per l’uso in ambiente automotive.


1.4. Competenze RAMS

Analisi di sistemi di segnalamento ferroviario.

Le competenze in questo campo si articolano in:

Realizzazione degli ambienti di test:

o Set-up della particolare configurazione del sistema;
o Set-up delle apparecchiature di misura;

Realizzazione degli strumenti necessari al test:

o  progettazione hardware;
o  progettazione software;
o  sviluppo di PCB;

L’utilizzo di tool specifici per le analisi di affidabilità e sicurezza:

o TelStress: calcolo di affidabilità secondo lo standard RDF93;
o MTBF Calculator: calcolo di affidabilità secondo lo standard MIL-HDBK;
o OpenFTA: per la Fault Tree Analysis;
o Mentor Graphics PADS, Cadence Allegro, CADSTAR Design Suite: analisi delle distanze d’isolamento dei PCB, operando direttamente sul file progetto;
o Cadence Capture: verifica degli schemi elettrici;
o Source Insight: analisi del software;
o IAR Embedded WorkBench, MPLAB: instrumentazioni software sui microcontrollori dei prodotti;

L’applicazione delle norme:

o EN50126: Railway applications - The specification and demonstration of Reliability, Availability, Maintainability and Safety (RAMS);
o EN50128: Railways Applications – Communications, signalling and processing systems: Software for railway control and protection systems;
o EN50129: Railways Applications - Communications, signalling and processing systems - Safety related electronic systems for signalling;
o EN 50124-1 (EN 50124-1/A1, EN 50124-1/A2): Railway applications - Insulation coordination;
o EN50159-1: Railway Applications – Requirement for Safety-Related Communication in Closed Transmission Systems;
o MIL-HDBK-781: Reliability Test Methods, Plans and Environments for Engineering Development, Qualification and Production;
o MIL-HDBK-217F: Military Handbook – Reliability Prediction of Electronic Equipment;
o RDF93: Handbook of Reliability Data for Electronic Components, France Telecom - CNET;

La redazione dei documenti (in italiano ed in inglese):

o Safety Case (SC);
o Verification, Validation and Safety Report (VVSR);
o Verification, Validation and Safety Plan (VVSP);
o Verification and Validation Plan (VVP);
o Verification and Validation Report (VVR);
o Validation Test Plan (VTP);
o Validation Test Report (VTR);
o Failure Modes and Effects Analysis (FMEA);
o System Failure Modes and Effects Analysis (SFMEA);
o Fault Tree Analysis (FTA );
o Hazard and Risk Analysis (HRA);
o Hazard Log (HLOG);
o PCB Analysis;
o Quantitative Analysis.


1.5. Pubblicazioni scientifiche

Russo M., Sforza A., Sterle C., Prete S. (2007). Il Cutting Stock nell’industria del vetro. AiroNews XII (1), p. 4-9.

Russo M., Sforza A., Sterle C., Prete S. (2008). Problemi di Cutting Stock e Sequencing nell’industria del vetro. In Felici G. e Sciomachen A. (Eds.). Scienze delle decisioni in Italia: appli-cazioni, Ecig, Genova.

Russo M., Sforza A., Sterle C. (2013). A knapsack function based algorithm for the unconstrained two dimensional guillotine cutting problem. Special Issue on IJPE (International Journal of Pro-duction Economics).
 
 
 
 
     
 
 
2015 Copyright UniPlan Software s.r.l. p.i. 02750980654 | via manzoni 21 - 84018 scafati (sa) | tel +39.081.850.82.87 | fax +39.081.192.45.300 |  e-mail info@uniplan.it